Inaugurazione Comitato Elettorale NOME

Inaugurato il Comitato Elettorale di NOME Officina Politica alla presenza del candidato Carlo Ubertini

Nel pomeriggio di sabato 19 marzo in via Pennina, 19 sono stati inaugurati il Comitato elettorale di NOME Officina Politica e la candidatura a sindaco di Carlo Ubertini, alla presenza di alcuni degli esponenti le liste facenti parte del polo che dà sostegno all’ex assessore alla Viabilità:

“Inauguriamo oggi la nostra Officina di pensieri ed incontri, no scontri – commenta Daniele Rinaldi – il nostro processo sarà quello di arrivare alle Amministrative con un progetto ed un nome, da qui il nostro simbolo. Lavoreremo attorno alla figura di Carlo Ubertini, da oggi per i prossimi due mesi e per i prossimi cinque anni”

“Lavoriamo a questo progetto da sei anni – commenta Gianfranco Paris – stavolta abbiamo deciso di sceglierlo noi un nome, ricaduto poi su Carlo Ubertini, sul quale puntiamo molto. La Città ha tate persone scontente e noi dobbiamo inserirci in una fetta di cittadinanza che vuole qualcosa di nuovo”

“Il quadro generale che stiamo vivendo è complesso – esordisce il candidato sindaco Carlo Ubertini – usciamo dal terremoto e speriamo di uscire dalla Pandemia. Siamo nel mezzo di una guerra che destabilizza la pace a livello mondiale. Metterci su opposti estremismi è una cosa miope dalla quale noi vogliamo allontanarci. Una città come Rieti non ha bisogno di contrapposizioni, ma di unità delle forze sociali, politiche e morali del nostro territorio. Il mio primo impegno, parallelamente alla consueta dialettica comunale, sarà costituire un tavolo di unità di tutte le forze, per proporre l’unità di tutte le forze e non per distruggere. Non è possibile più un voto dove ci si tappa il naso. Non è possibile votare Petrangeli per opporsi a Sinibaldi, o votare Sinibaldi per opporsi a Petrangeli.

NOME Officina Politica è l’unica autentica novità. Dico questo perché ci saranno altre liste nuove, ma saranno occasionali, NOME invece è già entrata in proposte, è strutturata, non è nata solo per l’occasione, è composta da soggetti che vogliono rendere Rieti il vero focus. Si basa sulla competenza politica, non è più tempo di tuttologi o soggetti generalisti. Oggi servono competenze specifiche.

Dentro NOME gravitano esperienze diverse, è uno strumento di diverse culture ma affini. È un approccio post moderno che tende a sparigliare gli schemi del passato, è un luogo di contaminazione di più culture, un’autentica novità che traspare anche simbolicamente. NOME – prosegue Ubertini – è una scatola che va riempita attraverso proposte, contenuti e programmi già avviati. Autentica ed esclusiva novità di questa tornata amministrativa, NOME trova in sè la cultura liberale, cristiana e socialista ed ha vicino altre liste in fase di costruzione. Tutti insieme riusciremo a disordinare gli schemi proponendoci come soggetti che aspirano ad andare al ballottaggio”

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Comitato Elettorale Carlo Ubertini – AMMINISTRATIVE 2022

amministrativeinvetrina.it © 2022 • Tutti i diritti sono riservati - 3P Comunicazione srls